Home Musica News Musica

Cosa succederà a Sanremo questa sera, la quarta (quella dei duetti)

Le canzoni in gara, gli ospiti, i protagonisti dei duetti, il voto e tutto quello che c’è da sapere sulla serata di venerdì del 69° Festival della Canzone Italiana

Maurizio D'Avanzo / IPA

Siamo ormai alla quarta serata, la penultima, e il Festival di Sanremo lo conosciamo ormai bene. Dopo aver sentito per due volte tutte le canzoni in gara sul palco dell’Ariston, questa sera è la serata dei duetti.

L’ascolto della terza sera è stato in linea con le aspettative al 46,73% di share. Teresa De Santis, direttore di Rai 1, lo definisce “un ottimo risultato”, sottolineando il successo del Festival tra i più giovani (48,4% sugli 8-14enni, con picchi di share anche al 60% tra le ragazze di fascia 15-24).

Per non arrivare impreparati alla penultima serata del Festival, ecco la nostra guida:

Le canzoni in gara

Questa sera è il turno dei duetti: vedremo quindi tutte le canzoni in gara, in una versione speciale.
L’elenco completo, in ordine di esibizione (al 99%, come detto in conferenza stampa):

Senza farlo apposta – Federica Carta e Shade con Cristina D’Avena
Dov’è l’Italia – Motta con Nada
La ragazza con il cuore di latta – Irama con Noemi
Un po’ come la vita – Patty Pravo e Briga con Giovanni Caccamo
I ragazzi stanno bene – Negrita con Enrico Ruggeri e Roy Paci
Musica che resta – Il Volo con Alessandro Quarta
Mi sento bene – Arisa con Tony Hadley e i Kataklò
Soldi – Mahmood con Guè Pequeno
Rose viola – Ghemon con Diodato e i Calibro 35
Aspetto che torni – Francesco Renga con Bungaro ed Eleonora Abbagnato e Friedemann Vogel
I tuoi particolari – Ultimo con Fabrizio Moro
Mi farò trovare pronto – Nek con Neri Marcorè
Per un milione – BoomDaBash con Rocco Hunt e I musici cantori di Milano
L’amore è una dittatura – The Zen Circus con Brunori Sas
L’ultimo ostacolo – Paola Turci con Beppe Fiorello
Le nostre anime di notte – Anna Tatangelo con Syria
Solo una canzone – Ex-Otago con Jack Savoretti
Nonno Hollywood – Enrico Nigiotti con Paolo Jannacci e Massimo Ottoni
Cosa ti aspetti da me – Loredana Bertè con Irene Grandi
Argento vivo – Daniele Silvestri con Manuel Agnelli
Parole nuove – Einar con Biondo e Sergio Sylvestre
Abbi cura di me – Simone Cristicchi con Ermal Meta
Un’altra luce – Nino D’Angelo e Livio Cori con I Sottotono
Rolls Royce – Achille Lauro con Morgan

Gli ospiti

L’unico ospite annunciato della quarta serata è Luciano Ligabue, il rocker di Correggio che ritorna come ospite a Sanremo dopo l’apparizione nel 2014 (e torna anche in televisione dopo un anno di silenzio). Il suo ultimo singolo, Luci d’America, anticipa il nuovo album Start, in uscita l’8 marzo. Stasera si esibirà anche in un omaggio a Francesco Guccini.

Il voto

Il vincitore del 69° Festival verrà determinato dalla combinazione di diverse modalità di voto: la giuria demoscopica – composta da un campione di 300 persone -, la giuria di qualità – Mauro Pagani, Ferzan Özpetek, Camila Raznovich, Claudia Pandolfi, Elena Sofia Ricci, Beppe Severgnini, Serena Dandini e Joe Bastianich -, i giornalisti della sala stampa e il pubblico a casa con il televoto.
Questa sera entra in gioco la giuria degli esperti, con un peso del 20%. Il televoto varrà per il 50% e il voto della sala stampa per il 30. Oggi non c’è la giuria demoscopica, di cui vi abbiamo parlato qui. La media tra le varie percentuali di voto ed il “consolidato” (citiamo dal regolamento) ottenuto nelle serate precedenti determinerà la classifica.

Nota a margine (ma non troppo), oggi si vota per il Premio della Critica “Mia Martini”.

Come seguire il Festival

Come sempre il Festival sarà in diretta su Rai 1 – il primo collegamento inizierà alle 20,30 circa –, in diretta radio su Radio Due e in streaming su Rai Play. All’estero sarà visibile, per la prima volta nella storia, in diretta su Rai Italia. A fine serata inizierà, senza soluzione di continuità, come ieri, il Dopofestival – che ha come sottotitolo The Dark Side of Sanremo – condotto da Rocco Papaleo, Melissa Greta Marchetto e Anna Foglietta (che l’anno scorso aveva duettato sul palco dell’Ariston con Luca Barbarossa). Ad accompagnare musicalmente il programma, ci sarà la Superband formata da Federico Poggipollini, Sergio Carnevale, Roberto Dell’Era, Beatrice Antolini ed Enrico Gabrielli. La band nasce da un’idea originale di Carnevale e Luca de Gennaro del 2006.

Leggi anche