Home TV Documentari

Non fare figli per salvare il pianeta

Il nuovo documentario di ARTE incontra gli attivisti che hanno lanciato il "BirthStrike", una forma sciopero per l'ambiente che prevede il non fare figli per salvare il pianeta

Le proteste per il clima del movimento dei Fridays for Future hanno assunto una nuova forma nel Regno Unito: il “BirthStrike” è lo sciopero della natalità per salvare il pianeta. Secondo i sostenitori, questo pianeta non è sufficientemente sicuro e difeso per fare figli e inoltre il controllo della natalità ridurrebbe nettamente la produzione di anidride carbonica nel pianeta.

Nel nuovo documentario di ARTE incontriamo la leader del movimento: è Blythe Pepino, già nota come cantante del gruppo pop Vaults, che a 33 anni ha rinunciato al desiderio di diventare mamma per provocare un cambiamento politico radicale. 

Leggi anche