Home TV News TV

Woodstock, su Sky Arte una serata per celebrare i 50 anni dal festival

Si inizia con un documentario che racconta il fil rouge tra i grandi eventi musicali di ieri e di oggi. E si continua con la mitica esibizione 'Jimi Hendrix. Live at Woodstock'

Jimi Hendrix chiude a modo suo Woodstock

Tra il pomeriggio del 15 agosto e la mattina del 18 agosto del 1969, quasi 500 mila giovani si riunivano sulla collina di Bethel (NY) per una tre giorni di pace, amore e musica rock: la Fiera della Musica e delle Arti di Woodstock, o più semplicemente Woodstock.

Proprio il 15 agosto, Sky Arte (canale 120 e 400 di Sky) ha programmato una serata speciale per celebrare i 50 anni dal raduno che ha segnato un punto di svolta nella storia dei festival musicali, unendo la musica al senso di comunità e di rivoluzione sociale e che raccolse artisti del calibro di Santana, Joan Baez, The Who, Joe Cocker, Janis Joplin e molti altri.

Si comincia alle 21.15 con Come Together. Da Woodstock a Coachella di Charlie Thomas, un documentario che svela gli antesignani della leggendaria tre giorni musicale, il Newport Jazz Festival del 1954 e il Newport Folk Festival del 1959, che hanno aperto la via a Woodstock e ai grandi eventi di oggi, dal californiano Coachella Valley Music & Arts Festival all’Isle of Wight.

Alle 23.00 la serata continua con Jimi Hendrix. Live at Woodstock, la straordinaria esibizione – l’ultima nel programma del raduno – dell’icona insieme alla band “Gypsy Sun and Rainbows” con Mitch Mitchell alla batteria, Billy Cox al basso, alle percussioni Juma Sultan e Jerry Valez e Larry Lee alla chitarra ritmica. Le immagini restituiscono, tra la folla in attesa, tutta la caotica e colorata atmosfera del concerto e, soprattutto, la potenza ed il carisma di Hendrix, attraverso i suoi brani più celebri: Message to Love, Fire, Red House e l’indimenticabile Star Spangled Banner, la versione dell’inno nazionale americano con la quale Jimi denunciò in modo spiazzante la violenza della guerra in Vietnam.

Leggi anche