Home TV News TV

Veronica Mars sta tornando e la protagonista sarà Kristen Bell

L'attrice torna a vestire i panni della detective per i nuovi episodi della serie cult.

Come riportato da Variety, Kristen Bell tornerà ad indossare i panni di Veronica Mars in occasione del revival della serie. Rob Thomas, creatore dello show originale, scriverà i nuovi episodi che saranno invece prodotti dalla Warner Bros. La serie uscirà negli Stati Uniti sulla piattaforma streaming Hulu mentre non sono ancora stati diffusi ulteriori dettagli su cast e trama.

Bell attualmente è la protagonista della serie comedy targata NBC The Good Place, ed ecco perché sembra che la produzione abbia programmato le riprese dei nuovi episodi (da 8 a 10) attorno agli impegni dell’attrice.

Veronica Mars andò in onda per sole tre stagioni con un totale di 60 episodi. Lo show, ambientato nella fittizia Neptune (California), era incentrato sulle vicende della studentessa/detective privato interpretata da Bell. Il cast comprendeva anche Teddy Dunn, Jason Dohring, Percy Daggs III, Enrico Colantoni, Francis Capra, Ryan Hansen, Michael Muhney, Tina Majorino e Amanda Seyfried.

La serie divenne un cult, tanto che già dalla sua cancellazione i fan sperano in un reboot. Nel 2013, infatti, Kristen Bell e Rob Thomas lanciarono una campagna su Kickstarter che infranse ogni record raccogliendo 6 milioni di dollari per la produzione del film sequel uscito l’anno successivo.

«Sono davvero felice del film che abbiamo fatto», disse Thomas in un’intervista a Rolling Stone USA. «È stato un film prodotto grazie ai fondi dei fan e sentivamo il bisogno di riprendere i vecchi personaggi, incrociandoli con le trame della serie ma anche con qualche sorpresa. Non è necessario aver visto la serie per apprezzare il film, ma abbiamo messo dentro tanti dettagli dedicati ai fan di vecchia data. Tenete presente che quando abbiamo iniziato a scrivere il copione non sapevamo ancora se il film sarebbe uscito o meno e, onestamente, non mi aspettavo che la campagna Kickstarter avrebbe riscosso così tanto successo. Solo una volta raggiunto il risultato ci siamo seduti a un tavolo e abbiamo pensato come fare in modo che il film potesse coinvolgere il più ampio pubblico possibile».

Leggi anche