Home TV News TV

‘Tre metri sopra il cielo’ e ‘Fedeltà’ di Marco Missiroli diventeranno serie di Netflix

Tra le nuove proposte italiane della piattaforma ci sarà anche 'Curon', curata dallo sceneggiatore di 'Suburra'

Un'immagine del film 'Tre metri sopra il cielo' del 2004

Sono state annunciate tre nuove serie di Netflix di produzione italiana: Curon, un riadattamento di Tre metri sopra il cielo e una serie basata su Fedeltà, l’ultimo libro di Marco Missiroli.

Curon sarà dallo sceneggiatore di Suburra, Ezio Abbate, e racconterà la storia di “una madre torna nel misterioso villaggio natale nel Nord Italia con i suoi figli adolescenti per scoprire che si può scappare dal proprio passato ma non da se stessi”. Si parla anche di elementi soprannaturali che saranno presenti all’interno del lavoro che viene definito “di genere”.

Tre metri sopra il cielo, romanzo e poi film teen culto degli anni 2000 (anche se la prima edizione del libro è del 1992) di Federico Moccia, sarà invece riletto e adattato alla nostra epoca, per raccontare la storia di Sally e Ale – moderni Baby e Step – alle prese con alcune gare motociclistiche lungo la Costa Adriatica.

Netflix ha annunciato, inoltre, di aver acquisito i diritti audiovisivi di Fedeltà, l’ultimo romanzo di Marco Missiroli, il bestseller candidato al Premio Strega che racconta di una storia di amore e tradimenti tra Milano e Rimini.

Leggi anche