Stranger Things 4: “Non siamo più a Hawkins” | Rolling Stone Italia
Home TV & Serie News TV

Stranger Things 4: “Non siamo più a Hawkins”

Dopo gli indizi di questa mattina, Netflix ha diffuso il primo misterioso teaser della quarta stagione della serie

Dopo gli indizi di questa mattina c’era da aspettarselo, Netflix ha ufficialmente annunciato l’arrivo della quarta stagione di Stranger Things. Tuttavia, se l’arrivo dei nuovi episodi non stupisce più di tanto – bastava essere arrivati alla fine della terza stagione per capire che qualcosa bolliva in pentola – la sorpresa è un altra.

Infatti, nonostante il primo teaser della quarta stagione rimanga nel mistero, le parole alla fine stupiranno i fan di Eleven e soci, dato che i prossimi episodi non saranno più ambientati a Hawkins, la cittadina che fino ad ora aveva ospitato le vicende di Stranger Things, tra demorgoni e Upside Down.

Ulteriori dettagli non sono ancora stati diffusi, ma è molto probabile che Stranger Things 4 riprenderà la storia dei personaggi da dove l’avevamo lasciata: Joyce, Will, Jonathan e Eleven hanno lasciato la città, mentre un misterioso americano è in arresto in una basse segreta in Russia.