Home TV News TV

‘She’s Gotta Have It’: ecco il teaser della prima serie tv di Spike Lee

L’atteso adattamento televisivo del film d’esordio del regista debutterà il prossimo 23 novembre

Spike Lee

Netflix ha diffuso un breve teaser e la data di uscita di She’s Gotta Have It, l’atteso adattamento televisivo del film d’esordio di Spike Lee – Lola Darling nella versione italiana – del 1986: la serie debutterà il prossimo 23 novembre, che negli Stati Uniti significa Giorno del Ringraziamento. La pellicola originale aveva catapultato il regista (premio Oscar alla carriera nel 2015) nel mainstream e segnato una strada per i cineasti indie di colore, contribuendo a cambiare anche il modo in cui gli afroamericani venivano ritratti al cinema.

DeWanda Wise è Nola Darling (che nel film era interpretata da Tracy Camilla Johns), una giovane artista di Brooklyn che lotta per trovare se stessa e un equilibrio tra gli amici, il lavoro e i suoi tre interessi amorosi: il modello Greer Childs (Cleo Anthony) il banchiere Jamie Overstreet (Lyriq Bent) e il B-boy Mars Blackmon (Anthony Ramos), impersonato oltre trent’anni fa dallo stesso Lee. «Abbiamo l’opportunità di rivisitare questi personaggi memorabili che saranno ancora rilevanti e avanguardisti tre decenni più tardi» ha detto il regista.

She'ss gotta have it di Spike Lee

È la prima serie tv per Spike Lee che dirigerà tutti e dieci gli episodi della prima stagione e produrrà lo show insieme alla moglie Tonya Lewis: «Ha avuto lei l’idea di trasformare il mio film in un progetto seriale» ha affermato Lee «Lo ha visto chiaro come il giorno, al contrario di me».

Leggi anche