Home TV News TV

Sfera Ebbasta, la Rai non lo vuole in prima serata

Doveva essere uno dei giudici di 'The Voice' ma l'ad Fabrizio Salini ha bloccato la sua partecipazione al programma. Confermati Gué Pequeno, Elettra Lamborghini e Morgan

Sfera Ebbasta durante il concertone del Primo Maggio a Roma.

Foto di Kimberley Ross.

Dopo la notizia circolata nei giorni scorsi di Sfera Ebbasta tra i giudici della nuova edizione di The Voice, assieme a Gué Pequeno, Elettra Lamborghini e Morgan, pare che la Rai abbia fatto marcia indietro sulla partecipazione del rapper al programma.

Proprio ieri in un’intervista a Chi, Simona Ventura, conduttrice del talent di Rai2, aveva annunciato un cast “che non faccia dormire sonni tranquilli ai concorrenti, ai telespettatori e credo anche a me”. Ma a quanto pare non sarà così. Almeno per Sfera.

I vertici Rai, nella figura dell’ad Fabrizio Salini, stando a quanto reporta ANSA, avrebbero “chiesto un ripensamento sulla presenza di Sfera Ebbasta tra i quattro giudici”. Il motivo sarebbe legato, sempre stando al flash ANSA, alla tragedia di Corinaldo e alla gestione della comunicazione successiva della sua figura.

C’è un discreto braccio di ferro in atto, perché sia Simona Ventura che Carlo Freccero, direttore di Rai2, vorrebbero invece fortemente Sfera Ebbasta all’interno della trasmissione.

Leggi anche