Sarah Michelle Gellar ricorda Buffy: «Sul set ci mettevano l’uno contro l’altro» | Rolling Stone Italia
Home TV & Serie News TV

Sarah Michelle Gellar ricorda Buffy: «Sul set ci mettevano l’uno contro l’altro»

A 25 anni dalla prima stagione la protagonista racconta nuovi dettagli delle riprese: «Non era un ambiente roseo»

Foto: Slaven Vlasic / Collaboratore

Sarah Michelle Gellar ha raccontato qualche nuovo retroscena della serie che l’ha resa popolare, Buffy The Vampire Slayer, andata in onda per la prima volta 25 anni fa.

In particolare, la Gellar ha raccontato delle tensioni sul set, durante le riprese. Ne ha parlato sulle pagine del libro Every Generation A Slayer Is Born: How Buffy Staked Our Heart di Evan Ross Katz.

«Penso che sfortunatamente il set in cui ci trovavamo e il mondo in cui lavoravamo ci metteva l’uno contro l’altro», ha detto la protagonista nel libro. «Penso che sarebbe stato diverso se fosse successo oggi. Sarebbe stato tutto diverso. Ora però abbiamo tutti un bellissimo rapporto tra di noi».

La Gellar ha parlato delle voci che davano per certe tensioni tra lei, Alyson Hannigan e David Boreanaz, che interpretavano rispettivamente Willow e Angel: «Abbiamo lavorato molto duramente. Eravamo giovani, avevamo alti e bassi. Tutti avevano discussioni. C’erano momenti in cui David era intrattabile. Non lo è mai stato davvero con me, ma sono sicuro lo fosse. E sono sicura che anche io ero lo sono stata, a volte».

«Non era un ambiente roseo. Nessuno va sempre d’accordo. Io e Alyson abbiamo avuto i nostri momenti». La Gellar ha poi raccontato di non saper gestire lo stress, in quanto molto giovane, e che a volte si innervosiva perché era l’attrice che doveva lavorare di più.
Nel febbraio dello scorso anno, Charisma Carpenter, che interpretava Cordelia, ha accusato il regista Joss Whedon di aver creato un “ambiente di lavoro ostile e tossico” durante le riprese.