Home TV & Serie News TV

Questa persona ha accusato ‘The Crown’ di aver speculato sulla sua vita

Avete visto l’episodio sulla valanga che travolse Carlo? Ora ad essere travolta è la serie Netflix

Olivia Colman nei panni di Elisabetta II nella quarta stagione di ‘The Crown’

Foto: Netflix

Attenzione: il pezzo contiene spoiler.

Sarah Horsley, la vedova del maggiore Hugh Lindsay, ha accusato la serie The Crown di aver speculato sulla sua vita, mettendo in scena la morte del marito in uno degli episodi della quarta stagione. La puntata in questione, intitolata Avalanche (La valanga), è incentrata sulla valanga che nel 1988 travolse il principe Carlo quando, con un gruppo di amici, stava sciando a Klosters, sulle Alpi svizzere. Carlo si salvò dall’incidente, mentre il maggiore Lindsay perse la vita. L’episodio non mette in scena la morte dell’ufficiale, ma la sua scomparsa (e il successivo funerale) sono determinanti per gli sviluppi della crisi tra Carlo e Diana.

«Sono rimasta inorridita quando mi hanno informata che nella serie sarebbe stato presente questo episodio», ha dichiarato Sarah Horsley al Sunday Telegraph. «Sono arrabbiata, e mi spaventa che oggi così tante persone lo possano vedere. A suo tempo, scrissi alla produzione per chiedere che l’incidente non fosse utilizzato nella storia. Penso che i membri della famiglia reale oggi l’abbiano superato, ma per me resta una tragedia da vivere nel privato».

Horsley dice di aver ricevuto «una lettera molto gentile» da parte dei produttori: «Mi hanno scritto che comprendevano la mia preoccupazione, ma che al tempo stesso speravano che avrei capito con quanta sensibilità avessero trattato l’argomento. Penso che sia stato poco rispettoso nei confronti della mia famiglia».

La quarta stagione di The Crown, disponibile dallo scorso 15 novembre, è al momento uno dei titoli più visti su Netflix.

Altre notizie su:  netflix the crown The Crown 4