Puoi pure essere una star di ‘Euphoria’, e non riuscire comunque ad arrivare a fine mese | Rolling Stone Italia
Home TV & Serie News TV

Puoi pure essere una star di ‘Euphoria’, e non riuscire comunque ad arrivare a fine mese

O quasi. Sydney Sweeney, candidata all’Emmy per il ruolo di Cassie, è una delle poche a parlare apertamente di ‘stipendi’ a Hollywood. Ecco le sue dichiarazioni choc (per l’industria)

Sydney Sweeney in ‘Euphoria’

Foto: HBO

Quest’anno, Sydney Sweeney è una doppia candidata agli Emmy: ha ricevuto due candidature rispettivamente per The White Lotus (miglior attrice non protagonista in una miniserie o film per la tv) e per Euphoria (miglior attrice non protagonista in una serie drammatica).

Ed è proprio la seconda ad averla consacrata: nel ruolo di Cassie, Sweeney ha offerto uno degli archi narrativi più sorprendenti visti nel panorama seriale recente.

Eppure, non basta. In un’intervista per la cover story dell’ultimo The Hollywood Reporter, Sydney parla con gran sincerità della situazione “stipendi” a Hollywood, a cominciare dal suo. Una cosa che fanno in pochissimi, e che ha immediatamente sollevato un caso nell’industry.

«Se volessi prendermi una pausa di sei mesi, non avrei abbastanza soldi per tirare avanti», ha dichiarato. «Non ho nessuno che mi supporta economicamente. Oggi noi attori non siamo più pagati come una volta e, con la crescita dello streaming, spesso ti restano le briciole».

«Le star più affermate continuano ad essere pagate bene», continua Sweeney. «Ma io devo dare il 5% delle mie entrate al mio avvocato, il 10% ai miei agenti, il 3% al mio commercialista. E poi devo pagare tutti i mesi il mio addetto stampa, una quota più alta di quella del mio mutuo».

L’aria che si respira a Hollywood non aiuta a star sereni: «È costruita per farti pugnalare gli altri alle spalle. È un meccanismo folle. Senti le persone dire “Ci supportiamo l’un con l’altro”, e io vorrei rispondere “No, non lo fate proprio per un cazzo”».

Quando le è stato chiesto se ne ha mai discusso con i colleghi di Euphoria, Sydney è stata ancora più lapidaria: «Tra di noi non si parla di questi argomenti».

Sydney Sweeney sta al momento girando Madame Web, il nuovo cinecomic firmato DC con protagonista Dakota Johnson nel ruolo del titolo.

Altre notizie su:  Sydney Sweeney Euphoria