Home TV News TV

‘Parasite’ diventerà una miniserie

Non è ancora chiaro se lo show prodotto da HBO sarà un remake in inglese dell'acclamato film di Bong Joon-ho o una sorta di spin-off

Dopo la Palma d’oro a Cannes, il successo di critica e pubblico negli USA e la vittoria ai Golden Globe, Parasite continua la sua marcia trionfale verso gli Oscar: lunedì saranno annunciate le nomination, ma il capolavoro di Bong Joon-ho sembra già essere il favorito come miglior film straniero. E ora Variety fa sapere che è in lavorazione presso HBO una miniserie basata sulla pellicola sudcoreana.

Bong Joon-ho stesso e il regista di Vice Adam McKay sono in trattative per produrre lo show. Non è ancora chiaro se si tratterà di un remake in inglese del film o una sorta di spin-off.

Parasite riflette sul tema della lotta di classe attraverso la storia dei Kim, una famiglia indigente che riesce a infiltrarsi, un membro alla volta, nella vita domestica dei ricchi Park, approfittando della loro situazione economica. E, come nella maggior parte dell’opera di Bong, le cose prendono una piega contorta e sinistra, incasinando il piano perfetto dei Kim fino a un punto di non ritorno.

La miniserie amplierebbe il lavoro di McKay presso HBO, dopo Succession e lo show sui Lakers che è entrato in pre-produzione il mese scorso. McKay ha anche firmato un accordo di cinque anni con il network e iniziato la lavorazione di un prodotto incentrato su Jeffrey Epstein.

Altre notizie su:  Parasite