Home TV & Serie News TV

‘Lupin’ ha battuto tutti i record di streaming della stagione

La serie francese vantava già un primato tutto suo. E ora ha superato i numeri dei due colossi Netflix del momento: ecco quali sono

Omar Sy in ‘Lupin’

Foto: Netflix

70 milioni di spettatori in un mese. È questo il dato che ha consentito a Lupin, la serie ispirata alle avventure del ladro Arsenio Lupin e disponibile su Netflix da inizio anno, di battere tutti i record di streaming della stagione. E, soprattutto, di superare i due colossi della piattaforma: La regina degli scacchi, online dal 23 ottobre 2020 e vista, dopo un mese, da 62 milioni di iscritti; e la più recente Bridgerton, che entro la fine di gennaio dovrebbe arrivare a 63 milioni di “visioni” totali.

Lupin vantava già un primato tutto suo: è la prima serie “made in France” entrata nella Top 10 dei titoli più visti su Netflix negli Stati Uniti. Ma adesso il record è diventato globale.

Omar Sy, il protagonista della serie, ha pubblicato su Instagram un post di ringraziamento per il risultato raggiunto: «70 milioni, è pazzesco! Sono orgoglioso che Lupin sia la prima serie francese a raggiungere un così grande successo internazionale! Ciò non sarebbe stato possibile senza di voi. Grazie a tutti».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Omar Sy (@omarsyofficial)