Home TV News TV

Le carte ‘Magic’ diventano una serie tv

I produttori esecutivi dello show basato sul gioco di carte fantasy di culto sono i fratelli Russo, i registi di 'Avengers: Endgame'

Foto: Invision/AP/REX/Shutterstock

Magic, il gioco di carte fantasy di culto, sarà presto al centro di una serie animata di Netflix. I fratelli Russo, che hanno diretto Avengers:Infinity War ed Endgame, supervisioneranno la serie, creando anche una nuova trama che ruota intorno al ricco elenco di maghi, mostri, plainswalker e altro ancora.

“Siamo stati grandi fan e giocatori di Magic fin da quando è nato, quindi essere in grado di contribuire a far vivere queste storie attraverso l’animazione è un progetto molto appassionante per noi”, hanno dichiarato i Russo a Variety.

I fratelli saranno i produttori esecutivi della serie, che segna la prima incursione di Magic nel mezzo visivo.

“Magic è un franchise globale molto amato con una base di fan molto coinvolta che ha continuato a crescere negli ultimi 25 anni”, ha aggiunto John Derderian, responsabile della programmazione degli anime di Netflix. “Non c’è nessuno più adatto a portare questa storia al pubblico di tutto il mondo di Joe e Anthony Russo, il cui talento per la narrazione del genere è senza pari, come dimostra il ruolo centrale nella creazione di alcuni dei più grandi incassi al botteghino di tutti i tempi.”

Seguendo il successo di Game of Thrones, reti e servizi di streaming continuano a fare riferimento al genere fantasy per nuovi contenuti: HBO ha alcuni spin off di Game of Thrones in lavorazione, mentre Amazon ha investito parecchio per aggiudicarsi la serie basata su Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien.

Leggi anche