Home TV News TV

La serie di ‘Sandman’ sta davvero per arrivare?

Sarebbe l'ennesimo show nell'arsenale televisivo di Neil Gaiman

Pare che questa sia la volta buona: Sandman di Neil Gaiman sta finalmente per arrivare in televisione. Dopo essere stato bloccato per un po’, ora sembra che Netflix sia vicino a un accordo con la Warner Bros. TV per l’ adattamento della serie di fumetti. Allan Heinberg (Grey’s Anatomy, Wonder Woman) è lo showrunner della serie, mentre Gaiman sarà il produttore esecutivo accanto a David Goyer.

All’inizio il progetto parlava di un film con Joseph Gordon-Levitt come regista e interprete, ma l’attore ha abbandonato tre anni fa per differenze creative. Quello di Sandman, sarà l’ennesimo franchise da aggiungere all’arsenale televisivo di Gaiman, che comprende American Gods e Good Omens, entrambi su Prime Video. Inoltre Lucifer, il protagonista della serie Netflix impersonato da Tom Ellis, è apparso nei fumetti di Sandman .

Sandman ha tracciato un lungo arco narrativo in 75 numeri seguendo le avventure di Morpheus, signore dei sogni e membro di un pantheon chiamato The Endless, che personificano concetti immortali come morte, destino, desiderio, delirio, disperazione e distruzione.

Al momento Netflix non ha rilasciato commenti a proposito.

Leggi anche