Home TV News TV

Il compositore di ‘Westworld’ e la sua versione di ‘Heart Shaped Box’

«È una canzone epica che merita un trattamento epico» ha detto Ramin Djawadi del classico dei Nirvana, che ha trasformato per il nuovo trailer della seconda stagione.

Le interpretazioni senza tempo del compositore di Westworld Ramin Djawadi delle canzoni rock moderne sono state tra le cose preferite dai fan della prima stagione della serie, con il musicista che ha ripreso le tracce di Radiohead, Soundgarden e Rolling Stones per il piano del saloon del futuristico parco a tema.

Nel nuovo trailer della seconda stagione della serie, Djawadi trasforma Heart Shaped Box dei Nirvana in una ballata cadenzata al piano, prima di gonfiarla con ondate di orchestrazione come i crescendo d’azione della season two.

Dopo la presentazione del nuovo trailer, Rolling Stone ha parlato con il compositore, che lavora anche su Game of Thrones della HBO, della cover del classico dei Nirvana.

«È una canzone epica che merita un trattamento epico», dice Djawadi della sua interpretazione. «Sapevo che dovevo fare qualcosa di completamente diverso, quindi ho evitato chitarre e tutto il resto, perché pensavo: “Questi sono i Nirvana”, così mi sono chiesto, “Qual è la nostra versione di Westworld?”. Ho dovuto trovare il mio modo di renderla epica: suonare queste note e queste melodie con le armonie del coro, per metterlo semplicemente su un grande set orchestrale, è stato davvero notevole».

Djawadi ha detto che, come per le sue precedenti cover al pianoforte, i co-creatori della serie Jonathan Nolan e Lisa Joy, lo hanno contattato per dare a In Utero il “trattamento Westworld“.

Djawadi ha citato Heart-Shaped Box a prova del talento di Cobain come cantautore e compositore. «Anche senza testo, solo con la melodia e grazie al fatto che il pezzo è molto riconoscibile, è davvero incredibile come regga in un’ambientazione orchestrale come questa», spiega «Il nucleo e la sensazione sono tutte lì».

Per quanto riguarda il motivo per cui Nolan abbia optato per Heart-Shaped Box e se la canzone abbia un significato aggiuntivo nella seconda stagione, Djawadi ha ammesso che non ha fatto domande. «Potrebbe esserci un significato più profondo per Nolan, a volte non lo chiedo nemmeno», racconta. «Sono sempre eccitato perché, quando sceglie queste canzoni, è come se giocassi in casa».

Con la seconda stagione di Westworld in programma su HBO il 22 aprile (in Italia sarà trasmessa da Sky Atlantic HD in contemporanea con gli Stati Uniti), il compositore ha la bocca cucita su ciò che i fan devono aspettarsi dal ritorno nel futuristico parco a tema.

«Quello che è sempre difficile, soprattutto parlando di Westworld così presto, è che ovviamente non mi è permesso dire una parola», ha detto Djawadi. «Ho appena visto un pezzo della stagione 2 e posso dire che sarà epica, è fantastica. Il trailer mostra alcune cose fantastiche e penso che le persone possano essere entusiaste di ciò che sta per succedere in questa nuova stagione».

Leggi anche