Home TV News TV

‘Game of Thrones’, sono iniziate le riprese del prequel

E la location è molto familiare ai fan: l'Irlanda del Nord, che è stata il quartier generale della serie durante tutte le otto stagioni

Le riprese del prequel di Game of Thrones sono ufficialmente iniziate. Per ora si parla solo di un pilot nella speranza che HBO commissioni altri episodi. La location è familiare: l’Irlanda del Nord, che è stata il quartier generale di GoT durante tutte le otto stagioni. Non è ancora chiaro se il prequel verrà girato anche in altri paesi.

A capo del progetto c’è la showrunner Jane Goldman (X-Men: L’inizio) insieme a George R.R. Martin e al regista S.J. Clarkson (Jessica Jones). La storia è ambientata migliaia di anni (circa 5.000, secondo Martin) prima degli eventi della serie.

“Westeros è un posto molto diverso”, ha detto Martin a Entertainment Weekly. “Non c’è King’s Landing. Non c’è il Trono di Spade. Non ci sono Targaryen – Valyria sta sorgendo con i suoi draghi e il grande impero che poi ha costruito. Abbiamo a che fare con un mondo diverso e più vecchio e speriamo che questo faccia parte del divertimento della serie”.

Lo show vanta un cast guidato da Naomi Watts insieme a Naomi Ackie, Denise Gough, Miranda Richardson, Josh Whitehouse, Jamie Campbell Bower, Sheila Atim, Ivanno Jeremiah, Alex Sharp e Toby Regbo.

Martin ha suggerito che il titolo della serie sarà The Long Night, lo stesso del terzo episodio della stagione conclusiva di GoT, ma altri sostengono potrebbe essere Bloodmoon. Se il pilot verrà sdoganato da HBO, è probabile che vedremo il prequel in onda nella primavera del 2021.

Leggi anche