Home TV News TV

‘Game of Thrones’, come vengono creati i draghi e gli Estranei

In attesa della premiere dell'ultima stagione della serie, HBO ha diffuso un backstage in cui il team spiega il lavoro sugli effetti speciali

Come vengono creati Viserion, Rhaegal e Drogon, alias i draghi di Daenerys Targaryen, e come nascono gli Estranei? La stagione finale di Game of Thrones è in arrivo e HBO anticipa l’uscita delle ultime puntate con una retrospettiva sugli effetti speciali dello show.

Nella clip “A Story in Visual Effects”, il producer di visual effects Steve Kullback e il supervisor Joe Bauer spiegano come queste creature prendono vita sullo schermo.

“Ci spingiamo continuamente oltre i limiti qui”, dice Bauer. “Tutti gli occhi sono puntati su di noi e stiamo cercando di fare cose che nessuno ha mai provato prima. Ma avere ogni anno una nuova pila di cose da fare, è divertente”.

Il video di quattro minuti rivela come il team aggiunga effetti a ogni scena e mostra anche come Emilia Clarke riesca a cavalcare qui draghi. Kullback e Bauer condividono anche quello che mancherà loro quando Game of Thrones si concluderà quest’estate. “Mi mancherà l’esercizio creativo quotidiano”, afferma Bauer. “Abbiamo fatto più di 10.000 riprese con effetti visivi”.

La stagione finale di Game of Thrones debutterà su HBO il 14 aprile e per l’Italia in contemporanea su Sky Atlantic in versione originale sottotitolata (quella doppiata va in onda il 22 aprile). La rete ha anche rilasciato due nuove clip promozionali.

Leggi anche