Home TV News TV

È ufficiale: ‘Friends’ tornerà in tv con una puntata speciale

Joey, Chandler, Monica, Phoebe, Ross e Rachel si ritroveranno al Central Perk a maggio 2020. La conferma arriva dal'amministratore delegato di HBO Max

Foto: Gerald Weinman/NBCU Photo Bank/NBCUniversal via Getty Images via Getty Images

Sono passati 15 anni e otto mesi da quando Rachel è scesa dall’aereo, e ora HBO Max, dopo i tanti rumors, ha confermato la reunion di Friends, prevista per maggio 2020. L’amatissima sitcom aveva festeggiato i 25 anni dal debutto lo scorso autunno.

Alla regia ci sarà Ben Winston, che si occuperà della produzione esecutiva, insieme a Marta Kauffman, Kevin S. Bright e David Crane. La reunion sarà filmata nello studio 24 di Warner Bros., lo stesso in cui è stata girata la serie.

“Ci stiamo ritrovando con David, Jennifer, Courteney, Matt, Lisa e Matthew per uno speciale HBO Max che sarà programmato insieme all’intera library di Friends sulla piattaforma”, ha dichiarato in una nota Kevin Reilly, l’amministratore delegato di HBO Max (In Italia ancora non è chiaro come sarà possibile vedere lo speciale).

“Ho conosciuto Friends quando era nelle primissime fasi di sviluppo e poi ho avuto l’opportunità di lavorare sulla serie molti anni dopo e sono stato felice di vederla catturare generazione dopo generazione”, ha continuato. “Parla di un periodo in cui gli amici – e il pubblico – si trovavano davvero per stare insieme e pensiamo che questo speciale catturerà quello spirito, unendo i fan originali e quelli nuovi”.

Prima dell’arrivo di questa notizia, il cast di Friends e i suoi creatori per anni sono stati fermamente convinti che non ci sarebbe mai stata nessuna reunion. “Primo: lo spettacolo parla di un momento della tua vita in cui i tuoi amici sono la tua famiglia”, ha recentemente dichiarato Kauffman a Rolling Stone. “E non è più così. Rimetteremmo insieme quei sei attori, ma il cuore dello show sarebbe sparito. Secondo: non so a che servirebbe. La serie sta andando ancora bene, la gente continua ad adorarla. Una reunion non può che deludere”.

Altre notizie su:  friends