Home TV News TV

È morta Nadia Toffa, inviata e conduttrice delle ‘Iene’

40 anni compiuti da poco, aveva annunciato in tv di avere un tumore e raccontato la malattia sui social. "Niente per noi sarà più come prima, ciao Nadia", scrivono i canali della trasmissione Mediaset

“Niente per noi sarà più come prima, ciao Nadia”. Con questo messaggio in mattinata i canali social della trasmissione Mediaset “Le Iene” hanno annunciato la morte di Nadia Toffa, uno dei volti più famosi del format. Bresciana, aveva da poco compiuto 40 anni. Dal 2009 aveva iniziato a collaborare con il programma, prima come inviata, poi acquisendo sempre maggiore spazio, fino a diventarne una delle conduttrici. 

Nel 2018 aveva annunciato in tv di avere un tumore. Sui suoi social ha spesso raccontato la sua battaglia contro la malattia, e ha ricevuto numerose critiche quando ha definito “il cancro un dono”. “Qualcuno potrebbe pensare che hai perso, ma chi ha vissuto come te, non perde mai. Hai combattuto a testa alta col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi. D’altronde nella vita hai lottato sempre. Hai lottato anche quando sei arrivata da noi, e forse é per questo che ci hai conquistati da subito”, scrivono ancora dalle “Iene” nel salutarla.

La camera ardente sarà allestita al teatro Santa Chiara di Brescia, città natale della conduttrice.
I funerali saranno celebrati la mattina del 16 agosto nella cattedrale della città.

Leggi anche