Home TV News TV

È in arrivo la terza stagione di Fargo

Incentrata sulle vicende di Emmit e Ray Stuss, entrambi impersonati da Ewan McGregor, il terzo capitolo della serie co-prodotta dai fratelli Coen sarà ambientata nel 2010 e racconterà del rapporto fra la modernità e la tecnologia, per un mix esplosivo à la Black Mirror

Come rivelato da un portavoce del network televisivo FX, la terza stagione di Fargo è alle porte, con l’uscita sugli schermi americani prevista per il 19 aprile prossimo, anche se ancora non è stata confermata la data in cui uscirà su Sky Atlantic.

Creata da Noah Hawley e co-prodotta dai fratelli Coen, la serie è attualmente in fase di produzione e, anche se per ora si sa davvero poco, è stato rivelato che le vicende saranno ambientate nel 2010. La trama sarà incentrata sulla storia dei fratelli Emmit e Ray Stuss, entrambi impersonati da Ewan McGregor. Assieme alla star di Trainspotting ci sarà anche Carrie Coon nel ruolo dello sceriffo Gloria Burgle, mentre il cast è completato, fra gli altri, da Shea Whigham, Scott McNairy, e Michael Stuhlbarg.

Dalle poche dichiarazioni fatte trapelare dallo stesso Hawley, pare che avrà un ruolo centrale il rapporto fra la modernità e la tecnologia, per cui è facile pregustare un mix potenzialmente esplosivo tra una storia à la Black Mirror ma sviluppato attraverso l’immaginario dei fratelli Coen.

Leggi anche