Drusilla Foer ha veramente bestemmiato in diretta a Sanremo? | Rolling Stone Italia

Home TV & Serie News TV

Drusilla Foer ha veramente bestemmiato in diretta a Sanremo?

«Ahia, Dio Crist...», avrebbe pronunciato mentre si toglieva i baffi da Zorro. Ancora una vocale e probabilmente sarebbe scivolata su uno dei peccati più gravi per la religione (e la tv). Guarda il momento incriminato

Drusilla Foer vestita da Zorro con Amadeus a Sanremo 2022

Foto: Daniele Venturelli/Getty Images

Anticipata da un mare di polemiche, la co-conduzione di Drusilla Foer a Sanremo è filata liscia fino a quando, durante una gag con il direttore artistico Amadeus, l’artista non ha rischiato di pronunciare una bestemmia. O almeno così sembra da una brevissima clip già diventata virale sui social.

Nella terza serata del Festival, anche per rispondere a chi aveva criticato la sua presenza sul palco dell’Ariston, l’artista ha deciso di camuffarsi da Zorro come pretesto «per tranquillizzare quelli che avevano paura di me travestita», ha chiarito. Ma è stato nel momento di togliere i baffi finti che Drusilla si sarebbe lasciata andare a una imprecazione tutt’altro che “eleganzissima” (dal titolo del suo spettacolo teatrale).

Ascoltando bene l’audio del video che sta circolando, avrebbe infatti pronunciato una mezza bestemmia: «Ahia, Dio Crist…». Fortunatamente sembra essersi fermata prima del patatrac. Insomma, se la co-conduttrice avesse aggiunto la vocale mancante, probabilmente sarebbe incappata in un peccato che la Chiesa cattolica ritiene tra i più gravi e che viola il secondo comandamento che proibisce di nominare il nome di Dio invano.

Ma i social non perdonano, con la pioggia di meme che sta circolando, così come i detrattori di Drusilla che hanno passato alla moviola ogni frame per capire se abbia mancato di rispetto alla religione o meno. Tra i primi a sollevare il dubbio su Twitter è stato Mario Adinolfi: «Io non l’ho sentito, ma se fosse accaduto sarebbe un atto gravissimo e mi dispiace davvero molto perché la performance di Gianluca Gori era più che gradevole».

Ma nonostante il quasi scivolone, l’artista sembra aver messo d’accordo tutti se, sempre Adinolfi, poche ore prima aveva twittato: «Drusilla travestita da Zorro, piccolo colpo di genio. Bravissimo Gianluca Gori».

Altre notizie su:  drusilla Foer Sanremo Sanremo 2022