Home TV News TV

Disney+ censura il sedere di Daryl Hannah, ma il risultato non è proprio fantastico

Il film in questione è 'Splash - Una sirena a Manhattan'

Tra i tanti titoli presenti su Disney+, piattaforma streaming arrivata in Italia qualche settimana fa, c’è anche il film del 1984 Splash – Una sirena a Manhattan, in cui il giovane Tom Hanks si innamora di una sirena, interpretata da Daryl Hannah, dopo che lei lo salva da annegamento certo. La protagonista ha inoltre l’abilità di trasformarsi in umana e tornare al contatto con l’acqua.

I fan però, come riporta Variety, hanno notato un dettaglio nella nuova versione caricata sulla piattaforma: la censura di una scena in cui si vede chiaramente il sedere di Daryl Hannah mentre si tuffa nell’oceano. Senza voler scendere in giudizi su cosa sia giusto o sbagliato censurare su una piattaforma per famiglie, la cosa che sta facendo discutere è la qualità dell’operazione: i capelli della sirena sono stati allungati in post produzione per coprire le natiche, ma il risultato non è quello sperato. Guardate voi stessi:

Leggi anche