Home TV & Serie News TV

‘Dexter’ torna in tv con dieci nuovi episodi

Sette anni dopo quel finale che aveva deluso i fan, Michael C. Hall tornerà a vestire i panni dell'ematologo di giorno/serial killer di notte per un revival

Michael C. Hall in 'Dexter'

Sono passati sette anni da quel finale di Dexter che aveva deluso i fan della serie. E ora Michael C. Hall tornerà a vestire i panni dell’ematologo di giorno/serial killer di notte per un’ultima stagione, un revival di dieci episodi ordinato da Showtime, per il quale tornerà anche Clyde Phillips in qualità di showrunner.

Le nuove puntate dovrebbero entrare in produzione all’inizio del 2021 con una data provvisoria di debutto nell’autunno 2021.

Non ci sono ancora dettagli sulla trama, ma (spoiler!) l’ultima puntata dell’ottava stagione vedeva Dexter distruggere la propria barca, simulare la propria morte e andare a vivere in Oregon da taglialegna sotto falso nome.

«Dexter è una serie molto speciale, sia per i milioni di fan che per Showtime. Si tratta di uno show rivoluzionario, che ha contribuito a farci conoscere molti anni fa», ha detto Gary Levine, co-presidente del settore Entertainment di Showtime. «Avremmo riportato indietro questo personaggio se fossimo riusciti a individuare un approccio creativo che fosse davvero all’altezza del prodotto. Sono felice di annunciare che Clyde Phillips e Michael C. Hall hanno trovato il modo e non vediamo l’ora di girarlo e mostrarlo al mondo».

Altre notizie su:  dexter