Creative Arts Emmy Awards: ‘Adele One Night Only’, ‘The Beatles: Get Back’, ‘Stranger Things’, ‘Euphoria’ e ‘The White Lotus’ i più premiati | Rolling Stone Italia
Home TV & Serie News TV

Creative Arts Emmy Awards: ‘Adele One Night Only’, ‘The Beatles: Get Back’, ‘Stranger Things’, ‘Euphoria’ e ‘The White Lotus’ i più premiati

Tra i pluri-premiati spiccano anche 'Squid Games', 'Only Murders in the Building', 'Arcane' e l'halftime show dell'ultimo Super Bowl con Dr. Dre

I Beatles in 'Get Back'

Foto: Linda McCartney/Apple Corps Ltd.

Il 3 e 4 settembre, al Microsoft Theater di Los Angeles, si sono tenute le premiazioni per i Primetime Creative Arts Emmy Awards, ovvero i premi che l’Academy of Television Arts & Sciences assegna per i migliori risultati artistici e tecnici, un anticipo di ciò che succederà alla cerimonia ufficiale del 12 settembre.

In una serata che in gran parte ha rispettato le aspettative dei bookmakers, hanno dominato, con 5 statuette, Adele One Night Only, lo speciale di Adele che ha anche trionfato come migliore speciale pre-registrato di fronte alla coppia Tony Bennett e Lady Gaga, The Beatles: Get Back, come miglior documentario e regia per un documentario, editing, sound mixing, sound editing, Euphoria, la pluri-premiata serie di Sam Levinson che si presentava con 13 differenti nomination, Stranger Things, la serie dei record dei Duffer Brothers che dopo aver resuscitato Running Up That Hill di Kate Bush si è aggiudicata la miglior supervisione musicale e The White Lotus, la serie ideata da Mike White, che ha ricevuto due statuette per il compositore Cristobal Tapia de Veer per miglior composizione e miglior tema sonoro.

Tra i grandi delusi troviamo Succession, che da tredici nomination ottiene solo una statuetta (per miglior casting), e Ted Lasso e The Marvelous Mrs. Maisel che escono a mani vuote nonostante le loro diciotto nomination totali.

Incetta di premi anche per la serie animata Arcane, il successo coreano Squid Game, le serie Barry e Only Murders in the Building con Steve Martin, Martin Short, Selena Gomez, il reality Love on the Spectrum U.S. e l’halftime show dell’ultimo Super Bowl di Dr. Dre con Snoop Dogg, Mary J. Blige, Eminem, Kendrick Lamar e 50 Cent. Altri vincitori da segnalare sono Obama, come narratore di I parchi nazionali più belli del mondo, Lizzo, per il suo speciale Lizzo’s Watch Out for the Big Grrrls, RuPaul’s Drag Race, Love, Death & Robots, Severance, Queer Eye e Last Week Tonight with John Oliver.

Con le loro rispettive vittorie, Adele e Eminem arrivano ad un solo trofeo di distanza dall’EGOT, una sorta di Grande Slam delle premiazioni americane (Emmy, Grammy, Oscar, Tony): ad entrambi manca solamente un Tony Award, il riconoscimento dedicato alle eccellenze teatrali.

Qui di seguito l’elenco di tutti i vincitori della serata:

Miglior programma d’animazione
Arcane, “When These Walls Come Tumbling Down” – Netflix

Migliore regia per uno speciale di varietà
Paul Dugdale, Adele: One Night Only – CBS

Migliore speciale di varietà (pre-registrato)
Adele: One Night Only – CBS

Miglior speciale di varietà (Live)
The Pepsi Super Bowl LVI Halftime Show Starring Dr. Dre, Snoop Dogg, Mary J. Blige, Eminem, Kendrick Lamar And 50 Cent – NBC

Merito eccezionale nel documentario
When Claude Got Shot – PBS

Migliore sceneggiatura per un programma non-fiction
Mark Monroe, Lucy And Desi – Prime Video

Miglior documentario o speciale non-fiction
George Carlin’s American Dream – HBO/HBO Max

Miglior mix sonoro per un programma non-fiction o reality (Camera singola o multipla)
The Beatles: Get Back, Part 3: Days 17-22 – Disney+

Migliori direzione tecnica, riprese, controllo video per uno speciale
Adele: One Night Only – CBS

Migliori direzione tecnica, riprese, controllo video per una serie
Last Week Tonight with John Oliver, “Union Busting” – HBO/HBO Max

Miglior montaggio per un programma non-fiction
The Beatles: Get Back, Part 3: Days 17-22 – Disney+

Migliore serie o speciale non-fiction con presentatore
Stanley Tucci: Searching for Italy – CNN

Miglior presentatore per programma reality o di competizione
RuPaul, RuPaul’s Drag Race – VH1

Miglior casting per un programma reality Casting for a Reality Program
Love on the Spectrum U.S. – Netflix

Miglior montaggio per un programma reality unstructured
Love on the Spectrum U.S., Episodio 1 – Netflix

Miglior programma reality structured
Queer Eye – Netflix

Miglior montaggio sonoro per un programma non-fiction o reality (Camera singola o multipla)
The Beatles: Get Back, Part 3: Days 17-22 – Disney+

Migliore mix sonoro per una serie o speciale di varietà
Adele: One Night Only – CBS

Migliore regia per un programma documentario/non-fiction
The Beatles: Get Back, Part 3: Days 17-22 – Disney+

Migliore serie short form non-fiction o reality
Full Frontal with Samantha Bee Presents: Once Upon a Time In Late Night – TBS

Migliore serie short form comedy, drama o varietà
Carpool Karaoke: The Series – Apple TV+

Miglior programma animato shor form
Love, Death + Robots , “Jibaro” – Netflix

Migliore trucco per un programma di varietà, non-fiction o reality
Legendary, “Whorror House” – HBO/HBO Max

Migliore sceneggiatura per una serie di varietà
Last Week Tonight with John Oliver – HBO/HBO Max

Migliore docuserie o serie non-fiction
The Beatles: Get Back – Disney+

Migliori costumi per un programma di varietà, non-fiction o reality
We’re Here, “Evansville, Indiana” – HBO/HBO Max

Migliori scenografie per uno speciale di varietà
The Pepsi Super Bowl LVI Halftime Show Starring Dr. Dre, Snoop Dogg, Mary J. Blige, Eminem, Kendrick Lamar And 50 Cent – NBC

Migliori scenografie per una serie di varietà, reality o competizione
RuPaul’s Drag Race, “Catwalk” – VH1

Migliore regia per un programma reality
Nneka Onuorah, Lizzo’s Watch Out For The Big Grrrls, “Naked” – Prime Video

Migliore montaggio per un programma reality o di competizione structured
Lizzo’s Watch Out for the Big Grrrls, “Naked” – Prime Video

Migliore programma reality unstructured
Love on the Spectrum U.S. – Netflix

Migliore risultato individuale nell’animazione Individual Achievement in Animation (Juried award)
Arcane, “The Boy Savior” – Netflix

Migliore composizione musicale per una serie o speciale documentario
Lucy And Desi – Prime Video

Migliore direzione musicale
The Pepsi Super Bowl LVI Halftime Show Starring Dr. Dre, Snoop Dogg, Mary J. Blige, Eminem, Kendrick Lamar And 50 Cent – NBC

Migliore fotografia per una serie reality
Life Below Zero, “Fire In the Sky” – National Geographic

Migliore fotografia per un programma non-fiction
100 Foot Wave, “Chapter IV – Dancing with God” – HBO/HBO Max

Migliore coreografia per un programma di varietà o reality
Savage X Fenty Show Vol. 3, “Routine: Opening” – Prime Video

Migliore pubblicità
Teenage Dream – Sandy Hook Promise

Miglior narratore
Barack Obama, I parchi nazionali più belli del mondo, “A World Of Wonder” – Netflix

Miglior doppiaggio
Chadwick Boseman, What If…?, “What If… T’Challa Became a Star-Lord?” – Disney+

Migliori acconciature per un programma di varietà, non-fiction o reality
Annie Live! – NBC

Migliore design luci/direzione luci per uno speciale di varietà
Adele: One Night Only – CBS

Migliore design luci/direzione luci per una serie di varietà
The Voice, “Live Finale” – NBC

Miglior montaggio per un programma di varietà
A Black Lady Sketch Show, “Save My Edges, I’m a Donor!” – HBO/HBO Max

Migliore regia per una serie di varietà
Bridget Stokes, A Black Lady Sketch Show, “Save My Edges, I’m a Donor!” – HBO/HBO Max