Home TV News TV

‘Cowboy Bebop’ diventerà una serie tv live-action

L'adattamento del classico dell'animazione giapponese sarà gestito dallo studio che ha curato l'opera originale

Alla fine degli anni ’90 vedere un anime in Italia significava essere ossessionati con Anime Night, la serata dedicata all’animazione giapponese che MTV ha trasmesso ogni giovedì per anni. Ad aprire le danze fu Cowboy Bebop, la serie fantascientifica diretta da Shin’ichirō Watanabe, con la sua sigla schizofrenica, Tank!

L’opera di Watanabe è diventata nel corso degli anni un vero e proprio classico: lo stile pulp e hardboiled, la splendida colonna sonora di Yōko Kanno e le tematiche complesse affrontate in ogni episodio hanno convinto il pubblico e la critica di tutto il mondo. Non c’è da sorprendersi troppo, quindi, se Cowboy Bebop sarà il prossimo anime a essere riproposto con attori in carne e ossa. Questa volta, però, non si tratta di un film (come nel caso di Ghost in the Shell) ma di una serie tv: secondo quanto rivelato da Variety la produzione è già partita sotto la supervisione di Sunset Inc., lo studio che lavorò all’anime originale nel 1998.

Le nuove storie della banda di cacciatori di taglie spaziali (e un po’ freak) guidati da Spike Spiegel saranno scritte da Chris Yost, sceneggiatore che ha contribuito a Thor: The Dark World e Thor: Ragnarok. Purtroppo non sono stati diffusi ulteriori dettagli né sul cast né sulla data di messa in onda.

Leggi anche