Home TV News TV

Come si veste Frank Underwood?

La costumista di "House of Cards", Johanna Argan, racconta come crea i vestiti del presidente

Frank Underwood durante un'uscita pubblica nella nuova stagione di "House of Cards". Foto: David Giesbrecht/Netflix - © 2016 Netflix

Guardando Frank Underwood non è immediatamente evidente un collegamento con la famiglia Kennedy, ma Kevin Spacey pare si ispiri proprio a Bobby Kennedy, fratello minore di JFK, anche lui assassinato dopo la vittoria alle primarie in California e South Dakota. Almeno secondo Johanna Argan, la costumista della serie.

«A Kevin piaceva l’idea che fosse una sorta di tributo a Bobby Kennedy. Quindi le giacche hanno tutte colletto lungo dai baveri stretti, ma sono riadattate ai giorni nostri», dice la Argan in un’intervista al WWD.

Per la quarta stagione di House of Cards, la costumista ha commissionato 45 abiti, 45 camicie e 30 cravatte diverse al servizio di sartoria Boss Made to Measure. La questione cravatte è molto importante per Spacey. «Kevin è molto appassionato delle cravatte sottili, gli piacciono molto sottili nella vita quotidiana. Gliel’ho dovuto dire: “Sei il Presidente, non puoi metterti una cravatta sottile”».

Nell’intervista, la Argan parla anche dei gusti in fatto di abbigliamento dei candidati. «Trump ha la sua linea di abbigliamento e comunque non riesce a convincere. Semplicemente, non puoi guardarlo e dire, “Wow, che uomo sofisticato!” E non parlo della sua politica. Solo dei suoi vestiti».

Leggi anche