Home TV News TV

Black Mirror diventa un libro

Lo ha annunciato su Twitter il creatore della serie tv Charlie Brooker

Non ne avete mai abbastanza degli episodi inquietanti e super dark di Black Mirror? La serie tv che racconta futuri distopici incentrati sul rapporto tra uomo e tecnologia diventa un libro. Anzi, una serie di libri. Tre per la precisione. Un paradosso? Forse. O più probabilmente una mossa ben studiata in tema con lo show, tanto che il creatore Charlie Brooker, dando la notizia in un tweet, ci ha scherzato su:

«Saranno tutte storie completamente nuove e scritte da autori emozionanti – è una bellissima prospettiva. E compariranno in un nuovo formato ad alta tecnologia conosciuto come “libro”» ha giocato Brooker «A quanto pare bisogna solo guardare una sorta di codice stampato con l’inchiostro su carta: immagini e suoni appariranno magicamente nella vostra testa, mettendo in scena il tutto. Mi sembra una cosa improbabile, ma vedremo».

L’uscita del primo volume della serie è prevista per febbraio 2018 e sarà appunto una raccolta di racconti di diversi scrittori che Brooker stesso curerà per assicurarsi che ogni storia sia adeguata all’universo di Black Mirror. E il copione dovrebbe essere lo stesso per gli altri due libri in programma. Intanto a ottobre arriverà su Netflix la quarta stagione dello show, con un episodio diretto da Jodie Foster.

Leggi anche