Home TV News TV

Black Mirror, ‘Bandersnatch’ sarà il primo episodio interattivo della serie


Ambientato negli anni ’80, il film racconterà la storia di un videogioco capace di annullare i confini tra realtà e mondo virtuale. E saremo noi a scegliere che piega prenderanno gli eventi, una novità assoluta per la serie di Charlie Brooker

Bandersnatch è uno dei vaporware più noti della storia dei videogiochi. Sviluppato nel 1984 e mai distribuito ufficialmente, il videogame di Imagine Software è stato già citato da Black Mirror nell’episodio Playtest della terza stagione – quello del beta tester e del videogioco inventato da un guru in stile Hideo Kojima, installato direttamente nella nuca e capace di alterare la realtà sulla base delle paure di chi lo gioca -, ed è tornato come titolo di quello che per tutti è “il nuovo speciale natalizio” della serie.

Black Mirror: Bandersnatch, però, non ha niente a che fare con il Natale: racconta la storia di un giovane programmatore e del suo videogioco creato sulla base di un romanzo fantasy. “La realtà e il mondo virtuale, però”, si legge in una sinossi trafugata in rete nelle ultime ore, “finiranno presto per confondersi e creare confusione”. Nel cast ci saranno Fionn Whitehead (Dunkirk), Will Poulter e Asim Chaudhry, diretti da David Slade (che ha già firmato episodi di Breaking Bad e American Gods). Oltre alla sinossi e a una foto, che potete vedere qui sotto, il leak parla di un episodio con scene di “violenza estrema”.

Il fotogramma di ‘Bandersnatch’ trafugato online

Le notizie più interessanti sono però arrivate nelle ultime ore con la pubblicazione della title card ufficiale di Netflix. Bandersnatch sarà ambientato negli anni ’80, e sarà il primo episodio interattivo della storia di Black Mirror, una puntata sperimentale di cui si era già parlato qualche mese fa. Nonostante duri circa 90 minuti, il girato caricato su Netflix è di 312, circa cinque ore, e la title card conferma che saremo noi a scegliere la piega che prenderanno gli eventi. Una trama a bivi che comprensibilmente non avrà nessun impatto sugli eventi della quinta stagione, il cui arrivo è previsto per il prossimo anno. Black Mirror: Bandersnatch, invece, sarà su Netflix il 28 dicembre.

Leggi anche