Bill Cosby esce di prigione, ecco perché | Rolling Stone Italia
Home TV & Serie News TV

Bill Cosby esce di prigione, ecco perché

Dopo essere diventato un caso che ha diviso Hollywood, l’ex signor Robinson è stato scarcerato per un errore procedurale

Bill Cosby è nato nel 1937. È diventato famoso in tutto il mondo con la serie TV "I Robinson"

Bill Cosby

Bill Cosby è stato scarcerato. La Corte Suprema della Pennsylvania ha fatto cadere le accuse di violenza sessuale che, dal 2015 ad oggi, hanno reso l’ex protagonista dei Robinson uno dei paria di Hollywood.

Alla base della scarcerazione c’è un cavillo procedurale che ha portato a raggiungere un accordo con la pubblica accusa, come si evince dalle note del tribunale.

L’attore 83enne ha dunque lasciato ieri il Pennsylvania Department of Corrections dopo due dei dieci anni di pena previsti. «Non ho mai cambiato la mia linea e la mia storia», ha scritto in un post su Twitter. «Ho sempre dichiarato la mia innocenza».

«Grazie a tutti i miei fan, ai miei sostenitori e agli amici che mi sono stati accanto in questa disavventura», ha aggiunto. «Un grazie particolare alla Corte Suprema della Pennsylvania per aver fatto prevalere la regola della giustizia».

Sono decine le donne che hanno accusato Cosby di violenza nei loro confronti. E l’opinione pubblica continua a dividersi sul caso. Tra i supporter più accaniti dell’attore c’è Phylicia Rashad, l’ex signora Robinson nella serie diventata un cult in tutto il mondo.

Altre notizie su:  bill cosby