‘Baby’, le prime immagini della nuova serie italiana originale Netflix

Le foto ritraggono le due protagoniste Benedetta Porcaroli e Alice Pagani. I sei episodi dello show, ispirato alla vicenda delle baby-squillo dei Parioli, usciranno in autunno.

Inizia il conto alla rovescia per Baby, la nuova serie italiana originale Netflix, liberamente ispirata alla vicenda delle baby-squillo dei Parioli del 2013.

È stato aperto l’account Instagram ufficiale della serie, dove sono state pubblicate le primissime immagine, che ritraggono le due protagoniste Benedetta Porcaroli (che interpreta Chiara, un’atleta con genitori radical chic) e Alice Pagani (Ludovica).

#BabyNetflix

A post shared by Baby (@baby_netflix) on

La serie è in sei puntate: quattro sono state dirette da Andrea De Sica, regista del premiato I ragazzi della notte, le altre due da Anna Negri. Baby esplora le più diverse esperienze dei teenager italiani attraverso lo stile audace dei GRAMS, un nuovo collettivo di scrittori composto da cinque giovani autori: Antonio Le Fosse, Eleonora Trucchi, Marco Raspanti, Giacomo Mazzariol e Re Salvador. Gli scrittori Isabella Aguilar e Giacomo Durzi si sono uniti al gruppo contribuendo, con la loro visione, al racconto della vicenda.

L’amministratore delegato e co-fondatore di Netflix Red Hastings lo ha definito “uno degli appuntamenti più controversi e attesi della nuova stagione”.

Sono stati acquisiti gli atti giudiziari, ascoltate le intercettazioni, ma come aveva spiegato De Sica al ‘See What’s Next’ romano, «Non si tratta di una cronaca o di uno studio sociale di quello che è successo, la storia è ambientata in un quartiere ricco di Roma e rappresenta un certo carattere degli adolescenti ma va ben al di là della prostituzione, del traffico sessuale, vuole rappresentare un’ampia gamma di teenager a cui piace la trasgressione, in un modo o nell’altro. Il focus è che questi ragazzi si trovano davanti a una realtà spesso cattiva». E in questa realtà degradata cercano di avere relazioni autentiche.

Oltre a Benedetta Porcaroli e Alice Pagani, nel cast ci sono Marco Trovato, nei panni del ribelle e maschio alpha Marco, e Riccardo Mandolini che impersona Damiano, un ragazzino di periferia con la passione per l’hip hop e lo skate che perde la madre. A interpretare alcune delle figure materne sono Claudia Pandolfi e Isabella Ferrari.

Per Baby non è ancora stata annunciata la data di esordio ma si parla dell’ autunno.