Home TV News TV

Apple sfida Netflix con un investimento da 6 miliardi in streaming tv


L’azienda di Cupertino lancerà TV+, il suo servizio di streaming, entro il prossimo autunno. La piattaforma avrà contenuti originali: il primo, 'The Morning Show', costa più di 'Game of Thrones'

Jennifer Aniston in 'The Morning Show', la serie di punta di Tv+

Foto: Apple

Dopo Amazon e Disney, anche Apple ha deciso di entrare nel mercato dello streaming video con il servizio Tv+, una nuova piattaforma che arriverà sul mercato il prossimo autunno. Secondo il Financial Times, l’azienda di Cupertino ha deciso di aumentare l’investimento di partenza, passato da uno a sei miliardi di dollari. Una cifra gigantesca, la conferma definitiva di quanto serie siano le intenzioni di Apple, ma ancora inferiore ai 15 miliardi spesi da Netflix.

In questi giorni, inoltre, Apple ha già presentato il suo prodotto di punta: The Morning Show, serie con Steve Carell e Jennifer Aniston che, sempre secondo il Financial Times, avrebbe un costo per episodio più alto di Game of Thrones.

Al momento non sono disponibili altre informazioni, come il costo del servizio o i dettagli sul funzionamento della piattaforma. TV+, comunque, entrerà in funzione entro i prossimi due mesi, giusto in tempo per fare concorrenza a Disney Plus, in arrivo negli USA il 12 novembre.

Leggi anche