Le serie da vedere a ottobre 2021 | Rolling Stone Italia
Home TV & Serie

Le serie da vedere a ottobre 2021

Il ritorno di Ryan Murphy (sì, ancora) con 'Impeachment', 'Maid' starring Margaret Qualley, Pierce Brosnan versione western, il vostro stalker preferito Penn Badgley e il coming of age del quaterback Colin Kaepernick

Beanie Feldstein è Monica Lewinsky in 'American Crime Story: Impeachment'

Foto: Fox

Maid Netflix – 2 ottobre

Starring Margaret Qualley, aka la figlia di Andie MacDowell (che recita pure lei nella serie) nonché nuova stellina hollywoodiana grazie al ruolo tarantiniano della hippie che cerca di sedurre Brad Pitt in C’era una volta a… Hollywood. Maid è ispirato al memoir-bestseller by Stephanie Land e racconta la storia di resilienza di una giovane madre in fuga da un rapporto violento, che cerca di mantenere la figlia piccola e costruirsi un futuro facendo la domestica. Dai produttori di Shameless e Una donna promettente.

Belgravia Sky Serie – 6 ottobre

Vi mancano disperatamente le avventure dei Crawley? L’ideatore di Downton Abbey Julian Fellowes feels you, e ha sfornato un nuovo drammone storico ambientato nell’età della Restaurazione. Al ballo organizzato dalla Duchessa di Richmond per il Duca di Wellington due giorni prima di Waterloo, Sophia Trenchard cattura l’attenzione di Edmund Bellasis, l’erede di una delle famiglie più ricche d’Inghilterra. Ventisei anni dopo, nell’elegante quartiere londinese noto come Belgravia, gli eventi e i segreti di quel ballo tornano a galla. Lady Violet approverebbe.

Acapulco Apple Tv+ – 8 ottobre

Per la serie “quanto ci piacciono i resort”, dopo The White Lotus e Nove perfetti sconosciuti arriva Acapulco, nuovo titolo bilingue (spagnolo e inglese) della Mela ispirato al film How to Be A Latin Lover. Il sogno del ventenne Máximo Gallardo (Enrique Arrizon) diventa realtà quando ottiene un lavoro come cabana boy nel resort più alla moda di Acapulco. Ma presto si rende conto che il lavoro è molto più complicato di quanto avesse mai immaginato. Prodotto e interpretato dalla star messicana Eugenio Derbez.

Just Beyond Disney+ – 13 ottobre

R.L. Stine è da 35 anni la più prolifica autrice di romanzi horror young adult, vedi alle voci Piccoli brividi e Fear Street. Just Beyond è una serie antologica basata sui suoi scritti: ogni episodio introduce gli spettatori a un nuovo cast di personaggi che devono intraprendere un viaggio alla scoperta di se stessi in un mondo soprannaturale di streghe, alieni, fantasmi e universi paralleli. Senza dimenticare i temi caldi dell’adolescenza contemporanea, come il bullismo e l’ansia da peer pressure.

The Son Sky Atlantic – 15 ottobre

Pierce Brosnan versione “lord del bestiame”. Texas, 1849. I fratelli Eli (Brosnan) e Martin McCullough vengono rapiti da una tribù di Comanche, mentre il resto della loro famiglia viene assassinato. Dopo svariati decenni, Eli è riuscito a fare fortuna diventando uno dei magnati più ricchi e senza scrupoli del Paese. E ora è sempre più interessato all’industria del petrolio, che potrebbe veramente rappresentare il futuro. Il suo impero però è a rischio, e il rapporto con il figlio più giovane, Pete, è sempre più problematico.

You 3 Netflix – 15 ottobre

Il vostro stalker preferito è tornato. Solo che a ‘sto giro non è più da solo: Joe Goldberg, che ormai si fa chiamare Will Bettelheim (Penn Badgley), si è trasferito con la compagna Love (Victoria Pedretti) e il figlio Henry in un tranquillo sobborgo californiano. Ma le sue manie sono dure a morire, e la sua attenzione è attirata da una misteriosa vicina di casa che si intravede oltre la staccionata del giardino. E poi c’è Love, che è più imprevedibile e letale di lui.

So cosa hai fatto Amazon Prime Video – 15 ottobre

Continua la ricerca nel teen drama con sfumature thriller/horror da parte della divisione video di Amazon. Ispirato al romanzo di Lois Duncan del 1973, su cui si basa anche l’iconico film del 1997 che aveva come protagonisti Sarah Michelle Gellar, Jennifer Love Hewitt, Ryan Phillippe e Freddie Prinze Jr., So cosa hai fatto ha tutti gli ingredienti del caso: un gruppo di adolescenti ribelli, una cittadina apparentemente perfetta, un incidente stradale fatale, un segreto oscurissimo e un killer brutale.

American Crime Story – Impeachment Fox – 19 ottobre

Dopo The People v. O.J. Simpson e The Assassination of Gianni Versace, Ryan Murphy non molla niente e torna con il terzo capitolo della serie antologica (tra le mille mila in sviluppo con la sua firma) che sta già facendo discutere gli USA. L’argomento è (ancora) scottantissimo: il Sexgate, lo scandalo che negli anni Novanta vide protagonisti l’allora Mister President Bill Clinton (interpretato da Clive Owen) e la stagista della Casa Bianca Monica Lewinsky (che ha il volto di Beanie Feldstein). C’è anche la musa di Murphy, Sarah Paulson, nei panni di Linda Tripp, ovvero la confidente a cui Monica raccontò tutto, che registrò e rese pubbliche le loro telefonate.

American Horror Story – Double Feature Disney+ – 20 ottobre

Altro giro, altro Ryan Murphy (fermatelo). Questa volta è la stagione numero dieci della sua hit horror, divisa in due parti: nella prima, Red Tide, uno scrittore si trasferisce con la moglie incinta e la figlia a Provincetown alla ricerca dell’ispirazione in una città particolarmente strana. Di mezzo c’è una pillola nera con effetti sbalorditivi e terrificanti. Nella seconda metà, titolo Death Valley, il focus si sposta nel deserto, dove un gruppo di studenti universitari si trova ad affrontare quella che sembra un’invasione aliena. Starring anche i “soliti” Sarah Paulson e Evan Peters, più il ritorno di Macaulay Culkin.

Invasion Apple Tv+ – 22 ottobre

Non siamo soli. Gli esseri extraterrestri si sono fatti strada verso la Terra, la nostra civiltà potrebbe crollare, la sopravvivenza dipende da noi. Invasion è uno sci-fi drama che racconta un’invasione aliena attraverso diverse prospettive in tutto il mondo. Girata in vari continenti, ha per protagonisti Shamier Anderson, Golshifteh Farahani, Sam Neill, Firas Nassar e Shioli Kutsuna.

Colin in bianco e nero Netflix – 29 ottobre

Colin Kaepernick è un quarterback della National Football League americana diventato attivista e icona culturale: dal 2016 ha smesso di alzarsi in piedi durante l’inno statunitense per protestare contro le ingiustizie subite dalle minoranze black. Ava DuVernay (who else?) ne racconta la formazione e gli ostacoli di razza, classe e cultura incontrati come figlio adottivo nero di una famiglia bianca. Kaepernick è anche co-creatore e narratore della serie.

Swagger! Apple Tv+ – 29 ottobre

Dal football al basket con Swagger!, ispirata alle esperienze della superstar NBA Kevin Durant. Un’esplorazione del mondo della pallacanestro giovanile, dei giocatori, delle loro famiglie e degli allenatori che camminano sulla linea sottile tra sogno e ambizione, opportunismo e corruzione. E che, fuori dal campo, rivela com’è crescere in America.