Le serie da vedere a febbraio 2022 | Rolling Stone Italia
Home TV & Serie

Le serie da vedere a febbraio 2022

La storie vere del sex tape di Pamela Anderson e Tommy Lee e della truffatrice dell'élite di NY Anna Delvey. Il nuovo capitolo dell''Amica geniale' e della 'Fantastica signora Maisel'. E poi 'Fedeltà', giusto giusto per San Valentino

Lily James (Pamela Anderson) e Sebastian Stan (Tommy Lee) in 'Pam & Tommy'

Foto: Erin Simkin/Hulu/Disney+

Pam & Tommy Disney+ – 2 febbraio

Pamela Anderson e Tommy Lee, ovvero la coppia protagonista del sex tape che ha cambiato il rapporto tra privacy, tecnologia e celebrità, dando origine all’era della reality tv. Il video hot venne rubato dalla casa dei due per mano di un operaio scontento (interpretato qui da Seth Rogen) e iniziò a girare tramite scambi clandestini di videocassette. Finché, nel 1997, non finì dritto dritto sul web. Con le conseguenze che potete immaginare. Le prime immagini di Lily James nei panni della bomba sexy di Baywatch e di Sebastian Stan in quelli del batterista dei Mötley Crüe spaccano per somiglianza. Siamo pronti per tutto il resto.

L’amica geniale 3 Rai 1 – 6 febbraio

Gaia Girace (Lila) e Margherita Mazzucco (Lenù). Foto: Rai

Siamo al capitolo 3, Storia di chi fugge e di chi resta. E quasi sicuramente sarà l’ultima volta che vedremo Gaia Girace e Margherita Mazzucco impersonare rispettivamente Lila e Lenù, le amiche geniali uscite dalla penna di Elena Ferrante. Ritroviamo le ragazze negli anni Settanta, ognuna sulla strada che in qualche modo ha scelto (o che è stata costretta a scegliere) in uno scenario di speranze, incertezze e tensioni, sempre unite da un legame fortissimo e ambivalente. Dopo due stagioni diretta da Saverio Costanzo (con il guest starring di Alice Rohrwacher nella seconda), la regia qui è di Daniele Luchetti.

Disincanto – Parte 4 Netflix – 9 febbraio

Nuova capatina di Matt Groening a Dreamland per vedere come se la passano Bean e i suoi amici Luci ed Elfo. Nella terza parte la principessa meno principessa che si possa immaginare aveva preso in mano il proprio destino, diventando regina del suo Paese. Ma la madre Dagmar l’aveva addirittura condotta all’Inferno per farla sposare e aveva fatto rinchiudere in manicomio il padre, re Zog. Tutto questo mentre il demone Luci muore e finisce in paradiso ed Elfo viene catturato dagli orchi. Pronti per nuove, assurde avventure.

Inventing Anna Netflix – 11 febbraio

Dopo il successone di Bridgerton, un nuovo, attesissimo titolo firmato per Netflix da Shondaland (e, in questo caso, proprio dalla Rhimes in persona): Inventing Anna è la storia vera di Anna Delvey, che per mesi è riuscita a truffare mezza New York tra banche, hotel, ristoranti e amici, entrando nell’élite cittadina e ottenendo grande prestigio sociale. Audace imprenditrice o genio della truffa? Una giornalista segue la sua storia mentre lei cerca di fare l’affare della vita: affittare la storica Church Missions House per ospitarvi night lounge, bar e ristoranti esclusivi. Nella serie Anna ha il volto di una delle più bravissime della sua generazione: Julia Garner, già scoperta di Ozark e qui protagonista assoluta.

With Love Amazon Prime Video – 11 febbraio

Romantic comedy su tre fratelli alla ricerca dell’amore e del loro posto nel mondo. Ciascun episodio si svolge durante una diversa festività, seguendo i diversi membri della famiglia: Lily che si imbatte in un triangolo amoroso con due pretendenti, suo fratello Jorge Jr. che deve presentare il suo nuovo fidanzato Henry alla famiglia l’ultimo dell’anno, il cugino Sol alle prese con una possibile storia d’amore con un suo collega e i genitori Beatriz e Jorge Sr., intenti a cercare di mantenere viva la scintilla anche dopo i 50 anni.

Toy Boy 2 Netflix – 11 febbraio

Seconda calientissima stagione della serie thriller spagnola sullo spogliarellista Hugo (Jesús Mosquera), che si trova incastrato in un caso di omicidio: quello del marito della ricca amante. Nel finale della prima scoppiava una bomba al club, dove perdeva la vita il suo avvocato (e compagna) Triana Marin (la María Pedraza della Casa di carta e di Élite). Ora il nostro deve continuare a provare la sua innocenza. E le indagini portano a uno nuovo locale strip di lusso. Nel cast ci sono due new entry italianissime: Michele Morrone (già star del porno-soft polacco 365 giorni) e Federica Sabatini, tra i protagonisti di Suburra – La serie.

Fedeltà Netflix – 14 febbraio

Liberamente tratta dall’omonimo romanzo di Marco Missiroli, vincitore del Premio Strega Giovani, la miniserie racconta di un amore contemporaneo come tanti, minato da gelosia e ossessione quando si insinua il dubbio del tradimento. Michele Riondino è Carlo, scrittore e professore part-time di scrittura creativa, mentre Lucrezia Guidone interpreta Margherita, architetto diventata agente immobiliare per sbarcare il lunario. Entrambi hanno fantasie su altri: lui fantastica su una delle sue studentesse, lei sul suo fisioterapista. Come finirà? In arrivo giusto giusto per San Valentino.

La fantastica signora Maisel 4 Amazon Prime Video – 18 febbraio

La nostra stand-up comedian preferita torna, ancora una volta courtesy of Amy Sherman-Palladino. Siamo nel 1960 e c’è aria di cambiamento. Cercando di affinare il suo show, Midge (Rachel Brosnahan) si trova un ingaggio che le permette di avere carta bianca per quello che riguarda la sua creatività. Ma l’impegno che mette nella sua arte – e il tempo che le dedica – crea una spaccatura fra lei, la sua famiglia e gli amici. E ci sono dei guest starring che sono tutto un programma: Kelly Bishop e Milo Ventimiglia (direttamente da Una mamma per amica), più John Waters e Jason Alexander.

Scissione Apple TV+ – 18 febbraio

Nuova fatica tv di Ben Stiller dopo Escape at Dannemora. I componenti di un team di lavoro sono stati sottoposti a una procedura di scissione, che divide chirurgicamente i loro ricordi professionali da quelli personali. Questo audace esperimento di “equilibrio tra lavoro e vita privata” viene messo in discussione quando il responsabile si ritrova al centro di un mistero da svelare che lo costringerà a confrontarsi con la vera natura del suo lavoro e di se stesso. Con Adam Scott, Patricia Arquette e Christopher Walken.

Hotel Portofino Sky Serie – 28 febbraio

Mix tra period drama e giallo british, ambientato in Italia negli anni Venti del Novecento, che segna il ritorno in tv di Natascha McElhone, già star di Californication e Designated Survivor. Qui veste i panni della figlia di un ricco industriale inglese che si trasferirà nella Riviera Ligure di Levante per aprire un hotel in stile britannico a Portofino. Fra gli avventori anche gli italiani Daniele Pecci e Lorenzo Richelmy, che saranno rispettivamente padre e figlio nei panni di due eleganti nobili italiani; nel cast c’è anche Rocco Fasano (SKAM Italia), che interpreterà un giovane del luogo, attivista antifascista.