Home TV & Serie Documentari

Storia di un concerto di 639 anni

Il nuovo episodio della serie di ARTE ‘Ginnastica culturale’ racconta la storia di una composizione di John Cage, e della chiesa tedesca dove suonerà fino al 2640

In una piccola chiesa di Halberstadt, in Germania, c’è un organo che suona una musica lentissima che a qualcuno ha ricordato la meditazione buddista. Suona dal 2001, e continuerà fino al 2640. È il concerto più lungo del mondo, e in scaletta c’è solo un brano: Organ2/ASLSP di John Cage.

Il compositore ha immaginato tutto nel 1987: voleva scrivere un’opera che scavasse nel rapporto tra tempo e musica, un brano da suonare “il più lentamente possibile”. 15 anni dopo, Rainer Neugebauer e altri appassionati decidono di cogliere la sfida, e mettono in piedi un concerto che durerà 639 anni, protagonista del nuovo episodio della serie di ARTE Ginnastica culturale.

Altre notizie su:  Arte