Home TV & Serie Documentari

Sébastien Tellier, le atmosfere minimal di ‘Simple Mind’ dal vivo a Parigi

Il musicista ha presentato il suo ultimo disco, una rilettura essenziale dei suoi brani, in un concerto esclusivo alla Gaîté Lyrique di Parigi, da rivivere grazie ad ARTE

Sébastien Tellier è un artista davvero particolare. Scrive musica eterea ma comunque pop, e dall’uscita di Sexuality – l’album del 2008 – si è imposto anche sulla scena mainstream, senza però raggiungere i livelli di popolarità di mostri sacri come Air e Daft Punk. Una volta arrivato ai piani alti del pop, però, non ha snaturato il suo stile, e le sue composizioni sono rimaste ricercate e affascinanti, così come i suoi testi, ancora duri e affilati.

Simple Mind, il suo ultimo disco, è una «rinascita totale» della sua musica. «È un album registrato dal vivo e minimale in cui pulisco le mie canzoni, così che possiate riscoprirle nella loro essenza più pura e intima», ha detto. Il progetto è stato presentato alla Gaîté Lyrique di Parigi, un concerto da rivivere grazie ad ARTE

Altre notizie su:  Sebastien Tellier Arte