Home TV & Serie Documentari

Negli Stati Uniti il Covid-19 è la malattia dei poveri


Il nuovo documentario di ARTE racconta le storie dei lavoratori agricoli americani, una delle categorie più colpite dalla pandemia

Negli Stati Uniti ci sono 2,4 milioni di lavoratori agricoli, la metà dei quali vive nel paese illegalmente. Raccolgono fragole, carote e arance per tutti gli americani, ma non possono permettersi il cibo per nutrire loro stessi e le proprie famiglie. È una conseguenza della pandemia, che ha colpito duramente il settore.

A Delano, nella Central Valley in California, ogni giorno vengono donati più di 4mila pasti, consumato da centinaia di lavoratori in fila ogni mattina. In molti hanno perso il lavoro, e i più fortunati non accumulano abbastanza ore per guadagnare quanto serve. Le storie di questi lavoratori sono al centro del nuovo documentario di ARTE.

Altre notizie su:  Arte