Home TV Documentari

Morricone dirige Morricone

Nel film girato dal figlio Giovanni e disponibile su ARTE, il compositore interpreta le sue composizioni con l’orchestra della Radio bavarese e racconta il suo rapporto con musica e cinema

«Io penso che l’attività mia, quella di un compositore, soprattutto del Novecento e poi di questo secolo, sia un po’ ambigua», dice Ennio Morricone nei primi minuti di Morricone dirige Morricone, il film realizzato nel 2005 dal figlio Giovanni. «Io non ho scritto soltanto la musica che chiamiamo “assoluta”, ma anche musica del cinema, musica applicata. E questi due compositori non possono essere identici, perché quello della musica applicata è al servizio di un’opera di un altro autore, mentre quello della musica assoluta è al servizio di se stesso, della sua idea e di quello che sente».

Il film, disponibile sulla piattaforma di ARTE, racconta la serata in cui Morricone ha diretto l’interpretazione delle proprie composizioni a Monaco di Baviera, con il coro e l’orchestra della Radio bavarese. Tra un brano e un altro racconta in prima persona il suo rapporto con la musica e con il cinema.

Altre notizie su:  ennio morricone Arte