Home TV & Serie Documentari

L’effetto Yoko Ono

Come nasce lo stereotipo della donna colpevole? Dalla moglie di John Lennon a Meghan Markle, la nuova puntata della serie di ARTE ‘Ginnastica Culturale’ racconta la storia di questo fenomeno

Yoko Ono è stata tante cose: artista, attivista, compositrice. Ma più di ogni altra cosa, è famosa per il ruolo cruciale che ha avuto nell’ultimo periodo dei Beatles. All’epoca era il bersaglio preferito dell’odio dei fan e dei tabloid, e da allora è sempre stata dipinta come una guastafeste. È “l’effetto Yoko Ono”, un costume patriarcale che attribuisce alle donne un’essenza quasi demoniaca. Da Eva del Paradiso Terrestre a Meghan Markle, la storia è piena di casi simili. La nuova puntata della serie di ARTE Ginnastica Culturale racconta la loro storia.

Altre notizie su:  Arte