Home TV Documentari

John Law: l’uomo che ispirò ‘Fight Club’

Il nuovo reportage di ARTE racconta la storia dell’inventore dei flash mob, uno dei simboli della controcultura americana

Ha inventato i flash mob, ispirato Fight Club e lanciato il leggendario Burning Man Festival. Nonostante il suo nome non sia conosciuto alle grandi masse, John Law era un istrionico fuorilegge e un simbolo della controcultura USA.

Entrato nel Suicide Club di San Francisco alla fine degli anni ’70, Law ha vissuto una vita al limite, sempre alla ricerca di situazioni sconvolgenti: arrampicate sul Golden Gate, esplorazioni urbane, sabotaggio dei cartelloni pubblicitari e tanto altro. La sua vita è raccontata nel nuovo documentario di ARTE. Lo potete vedere in cima all’articolo.

Leggi anche