In Serbia ci sono davvero vaccini per tutti? | Rolling Stone Italia

Home TV & Serie Documentari

In Serbia ci sono davvero vaccini per tutti?



È uno dei paesi più colpiti dalla pandemia, ma lo scetticismo di parte della popolazione ha rallentato la campagna vaccinale. Il nuovo documentario di ARTE racconta cosa sta succedendo



Vista dalla prospettiva di noi italiani, la situazione dei vaccini in Serbia sembra sempre più surreale. Mentre in Europa si fa di tutto per recuperare più dosi possibile, dalle parti di Belgrado c’è il problema opposto, e il governo è arrivato addirittura a pagare i cittadini che accettano di farsi vaccinare (come vi abbiamo raccontato qui). Tutto questo succede per due ragioni: da una parte la grande disponibilità di dosi, arrivata dopo trattative dirette con i fornitori, dall’altra lo scetticismo della popolazione. Nel frattempo, il paese resta tra i più colpiti dalla pandemia, e la campagna vaccinale è diventata una corsa contro il tempo. La nuova puntata della serie di ARTE Sguardi sulla società racconta cosa sta succedendo.

Altre notizie su:  Arte