Home TV Documentari

Il Blob: quando la fantascienza invade la realtà

Nel nuovo episodio della serie di ARTE ‘Ginnastica culturale’, la storia della creatura aliena e informe che dai film di fantascienza ha invaso architettura, design e ricerca scientifica

Nel 1958 Steve McQueen debutta sul grande schermo con il suo primo grande ruolo. Ma la vera star di Blob – Fluido Mortale è un’altra, cioè la creatura che dà titolo al film: un mostro viscido e informe che si infila ovunque e divora tutto. È il Blob.

Nel cinema di fantascienza è una massa aliena informe, incarnazione di un incomprensibile e misterioso nemico esterno che ha sempre intimorito e affascinato il pubblico USA. Con il passare del tempo, però, questa creatura gommosa ha travalicato i confini della cultura pop e ha invaso l’architettura, l’informatica, il design e a volte anche la ricerca scientifica. Ma che cos’è veramente? La risposta nel nuovo episodio della serie di ARTE Ginnastica culturale.

Altre notizie su:  Arte