Home TV Documentari

I misteri e le metamorfosi di Meryl Streep

Nel corso dei suoi 50 anni di carriera, l’attrice e i suoi personaggi hanno lasciato un segno indelebile sulla storia del cinema. Il nuovo film di ARTE racconta i segreti del suo successo

Con tre Oscar, nove Golden Globe, due Basta Awards e decine di altri premi, Meryl Streep è senz’altro la star più grande di Hollywood. Con i suoi ruoli più iconici, come Linda, Sophie, Karen Dinesen Blixen, Francesca Johnson, Miranda Priestley e Donna Sheridian, ha lasciato un segno indelebile nel cinema, e la sua incredibile carriera continua senza sosta da 50 anni.

Nonostante tutto il suo successo, però, Meryl Streep non ha l’esuberanza dei suoi colleghi attori, e si nasconde spesso dietro un sorriso enigmatico. Ma qual è il segreto del suo modo di recitare unico, della sua capacità di immedesimarsi in ogni tipo di personaggio? Il nuovo film di ARTE, diretto Charles-Antoine de Rouvre, racconta la storia di un’artista poliedrica e straordinaria.

Altre notizie su:  Meryl Streep Arte