Gli Abba e l’Eurovision alternativo | Rolling Stone Italia

Home TV & Serie Documentari

Gli Abba e l’Eurovision alternativo


Nel 1974 il gruppo di ‘Mamma mia’ vince il festival e la possibilità di organizzare un’edizione in Svezia. La scena underground locale, però, non ci sta e organizza una kermesse alternativa. Il nuovo documentario di ARTE racconta com’è andata

Il 6 aprile 1974 gli ABBA vincono l’Eurovision. È l’ennesimo trionfo per un gruppo che ha venduto 380 milioni di album, un vero e proprio colosso del pop anni ’70. La vittoria, ovviamente, prevede che l’anno successivo sia la Svezia a organizzare la gara. È in questo momento che entra in gioco la scena underground locale e il suo Eurovision alternativo, organizzato per una rete televisiva concorrente e contro gli ABBA “socialtraditori”. Il nuovo documentario di ARTE, parte della serie musicale Tape, racconta com’è andata.

Altre notizie su:  abba Arte