Coronavirus in India, l’inferno delle baraccopoli | Rolling Stone Italia

Home TV & Serie Documentari

Coronavirus in India, l’inferno delle baraccopoli

Ospedali sovraffollati, povertà estrema, grandissima densità abitativa: in India l’epidemia potrebbe trasformarsi in una catastrofe umanitaria. Il nuovo documentario di ARTE racconta cosa sta succedendo

In India, paese che conta 1,3 miliardi di abitanti, l’epidemia di coronavirus potrebbe rapidamente trasformarsi in una catastrofe umanitaria. L’elevatissima densità abitativa e le condizioni di estrema indigenza nelle baraccopoli impediscono l’efficace applicazione delle misure di quarantena decise dal governo, e gli ospedali sono sovraffollati e con grossi problemi di forniture. Alcune ONG fanno il possibile per distribuire cibo, costruire strutture sanitarie di fortuna e assistere i cittadini, ma sembra che non basti. Cosa sta succedendo davvero? Il nuovo documentario di ARTE racconta come il Covid-19 ha messo in ginocchio l’India.

Altre notizie su:  Arte