Home TV Documentari

B-Movies diventati leggenda: ‘Rats – Notte di terrore’

Nel nuovo episodio della serie di ARTE dedicata ai flopbuster, la storia di una “boiata di grande successo” a base di ragni

Un diluvio di ratti in carne e ossa si abbatte su giovani attori inesperti, in un contesto fantascientifico da fine del mondo a cui fa da sfondo la paura del nucleare e delle crisi energetiche degli anni 80: questo è Rats – Notte di Terrore, film dal titolo estremamente diverso a seconda del paese di produzione. Una boiata di grande successo ad opera del prolifico Bruno Matteo, distinto signore romano che per soldi si è lanciato nella produzione a catena di film su squali, zombie, erotismo, tutti fatti copiando modelli americani.

È un cinema che conserva la sua italianità, soprattutto per il modo in cui si ispira al fumetto e che promette sempre, al suo interno, una scena incredibile e sorprendente che non potrete mai ritrovare altrove. La storia di Rats – Notte di Terrore è al centro del nuovo episodio di B-Movies: la leggenda dei film spazzatura, la serie di ARTE dedicata ai flopbuster. Potete vederlo in cima all’articolo.

Leggi anche