Home TV & Serie Documentari

B-Movies diventati leggenda: ‘Disaster Wars’

Nel nuovo episodio della serie di ARTE dedicata ai flopbuster, la storia di un disaster movie a basso costo, con attori che recitano gratis “nella speranza di farsi pagare al prossimo film”

Disaster Wars: Earthquake vs. Tsunami è un tipico film di serie B, o forse sarebbe meglio dire serie Z, realizzato nei nostri giorni. Si tratta di produzioni cinicamente votate al profitto, copiando nella grafica del poster e nei temi le grande produzioni di Hollywood, e badando soprattutto al risparmio. Lo spiega candidamente il produttore Ted Chalmers, che i suoi film patacca li vende in tutto il mondo: il segreto sono “meno eventi, più dialoghi”, “meno persone e meno luoghi”, e attori che recitano gratis “nella speranza di farsi pagare per il prossimo film”.

Il risultato è un film, e tutta una una filiera produttiva, sorprendentemente redditizio. La sua storia è raccontata nel nuovo episodio di B-Movies, la leggenda dei film spazzatura, la serie di ARTE dedicata ai flopbuster. Potete vederlo in cima all’articolo.

Altre notizie su:  Arte