Home TV Documentari

1979, l’anno che cambiò il mondo

Mescolando immagini d’archivio e interviste inedite, il nuovo documentario di ARTE racconta gli eventi che hanno segnato un anno fondamentale per la storia del Novecento

Alla fine degli anni ’70, il mondo era in subbuglio. Milioni di persone sognavano un mondo diverso, e un desiderio di maggiore democrazia, libertà, guadagni migliori e finalmente la pace. Le donne chiedono l’uguaglianza, ma queste speranze sembrano secondarie di fronte al continuo conflitto tra Stati Uniti e Unione Sovietica, che non lasciano alternative politiche agli altri popoli.

Il 1979, in particolare, è un anno di transizione per gli equilibri geopolitici: l’ayatollah Khomeini guida la rivoluzione islamica in Iran; l’incidente di Three Mile Island scuote gli Stati Uniti, il neo papa Giovanni Paolo II viaggia in Polonia, mentre Margaret Thatcher è eletta primo ministro nel Regno Unito. Cucendo immagini d’archivio e interviste inedite questo documentario di ARTE passa in rassegna gli eventi dell’anno che ha cambiato il mondo. Potete vederlo in cima all’articolo.

Leggi anche