Home Sport

Tim Duncan dice basta: la leggenda NBA si ritira

Il numero 21 degli Spurs abbandona il basket dopo 19 stagioni. Tutte con la maglia di San Antonio

Tim Duncan si ritira a 40 anni. Foto: Miu3112/Flickr

Dopo Kobe Bryant, un altro big name della NBA non giocherà l’anno prossimo.

L’ala dei San Antonio Spurs, Tim Duncan, ha annunciato il suo ritiro. La scelta arriva dopo 19 stagioni vissute nel campionato “più bello del mondo”, tutte con la stessa maglia.

Ha vinto cinque volte il titolo NBA, in tre decadi diverse, partecipando sempre ai playoff. Da quando hanno scelto Tim Duncan al draft, gli Spurs hanno ottenuto il 71% di vittorie una percentuale maggiore rispetto a qualsiasi squadra NBA, NFL, NHL e MLB negli ultimi 19 anni.


Il 40enne Duncan è diventato questa stagione il terzo giocatore della storia della lega a raggiungere quota mille vittorie, l’unico a farlo con la stessa squadra.

Noto per essere schivo e riservato, Duncan non ha rilasciato alcuna dichiarazione personale. L’unica persona che commenterà la decisione sarà Gregg Popovich, suo unico allenatore nella carriera NBA, in una conferenza stampa in calendario per domani.

Su Twitter iniziano ad arrivare i primi saluti di compagni e avversari.

Leggi anche