Home Sport

Red Bull BC One, il migliore b-boy del mondo è l’olandese Menno

Durante le finali mondiali di Amsterdam, a trionfare nella più importante competizione internazionale di breakdance è stato il ballerino della HustleKidz crew

È andata in scena al Westergasfabriek di Amsterdam la più importante competizione internazionale di breakdance uno contro uno, il Red Bull BC One, dove a trionfare è stato il padrone di casa, il b-boy olandese Menno, di casa HustleKidz crew.

Già medaglia d’oro nell’edizione 2014, Menno si è aggiudicato la finale dopo un testa a testa contro il sudcoreano Wing e dopo aver superato nei precedenti round i b-boy Ratin (BRA), Kill (KOR) e Shigekix (JPN). «Conquistare il titolo nel mio paese è una grande soddisfazione, questo è uno dei momenti più belli della mia vita – ha commentato Menno – Mi sono allenato duramente per raggiungere questo traguardo, ogni giorno, in ogni momento possibile. Spero che questa sfida abbia ispirato tanti giovani ad avvicinarsi al mondo della danza»

La finale mondiale ha visto passare sul palco i migliori ballerini di breakdance selezionati in tutto il mondo. In totale, 16 breaker provenienti da 9 paesi sono saliti sul palco della capitale olandese, di fronte a oltre 3.000 spettatori on site e milioni di appassionati collegati in diretta su Red Bull TV.

Fra i momenti più emozionanti sicuramente la performance di di Ayumi (JPN), prima b-girl nella storia a partecipare alla finale mondiale del Red Bull BC One e del giovanissimo Shigekix (JPN) che a soli 15 anni è riuscito a battere grandi nomi della scena internazionale e raggiungere il round di semifinale.

Su Red Bull TV, la piattaforma televisiva gratuita di Red Bull è possibile rivivere tutte le emozioni della World Final del Red Bull BC One.

Leggi anche